Tu sei qui: Home / Eventi / EVENTI IN PROGRAMMAZIONE NEL 2015 / 2015 INTERNATIONAL MEETING ON ASTHMA, COPD AND CONCOMITANT DISORDERS

2015 INTERNATIONAL MEETING ON ASTHMA, COPD AND CONCOMITANT DISORDERS

Dettagli dell'evento

Quando

dal 05/03/2014 alle 09:00
al 07/03/2014 alle 16:00

Dove

Firenze, Hotel Baglioni

Recapito telefonico per contatti

0532/762404

Partecipanti

lA PARTECIPAZIONE ALL'EVENTO è ESCLUSIVAMENTE AD INVITO.

Aggiungi l'evento al calendario

2015 International Meeting

on Asthma, COPD and Concomitant Disorders

Firenze, Hotel Baglioni, 5-7 March 2015

 

President

Leonardo M. Fabbri (Modena)

 

Florence Scientific Committee

Gianfranco Gensini

Pierangelo Geppetti

Enrico Maggi

Niccolò Marchionni

Carlo Nozzoli

Massimo Pistolesi

 

Scientific Committee of LIBRA

Sergio Bonini, Giorgio W. Canonica, Lorenzo Corbetta,

Leonardo M. Fabbri, Pier Luigi Paggiaro, Giovanni Passalacqua

 

Endorsement of National Scientific Societies

Maria Beatrice Bilò, Associazione Allergologi ed Immunologi Territoriali ed Ospedalieri - AAITO Mauro Campanini, Federazione delle Associazioni Dirigenti Ospedalieri Internisti – FADOI Monica De Simone, FederAsma e Allergie Onlus. Federazione Italiana Pazienti - FEDERASMA Giorgio W. Canonica, Società Italiana di Allergologia, Asma e Immunologia Clinica – SIAAIC Roberto Bernardini, Società Italiana di Allergologia e Immunologia Pediatrica – SIAIP

Nicola Ferrara, Società Italiana di Gerontologia e Geriatria - SIGG

Angelo Vacca, Società Italiana Immunologia, Immunologia Clinica e Allergologia - SIICA Vincenzo Contursi, Società Italiana Interdisciplinare per le Cure Primarie – SIICP

Claudio Cricelli, Società Italiana di Medicina Generale - SIMG Gino Roberto Corazza, Società Italiana di Medicina Interna - SIMI

Nicola Alessandro Scichilone, Società Italiana di Medicina Respiratoria in Età Geriatrica - SIMREG Renato Cutrera, Società Italiana per le Malattie Respiratorie Infantili - SIMRI

Roberto Stella, Società Nazionale di Aggiornamento per Il Medico di Medicina Generale - SNAMID

 

RAZIONALE SCIENTIFICO

 

I progetti GINA (Global Iniziative for Asthma), GOLD (Global Initiative on Obstructive Lung Deseases) e ARIA (Allergic Rhinitis and its Impact on Asthma) si propongono la divulgazione ed implementazione delle Linee guida per la Diagnosi, prevenzione e trattamento rispettivamente dell’asma bronchiale, della broncopneumopatia cronica ostruttiva,  della rinite e sue comorbidità, in particolare l’asma.  Le commissioni che hanno portato allo sviluppo di queste linee guida, hanno raccolto il frutto del lavoro di numerosi ricercatori del settore e di numerose organizzazioni scientifiche. Il programma internazionale GINA e quello GOLD vengono ogni anno aggiornati sulla base delle evidenze scientifiche e delle novità in campo di Asma e BPCO, mentre il documento ARIA pubblicato per la prima volta nel 2001 e riaggiornato nel 2010.

Lo scopo principale dei progetti è di migliorare la gestione delle malattie, in primo luogo prevenendone l’evoluzione attraverso interventi sulla diagnosi e sui sui fattori di rischio. Scopo finale è quello di raccomandare i trattamenti piu’ efficaci sulla base di evidenze scientifiche e di riuscire ad intervenire all’inizio, durante le fasi precoci della malattia, sia per prevenirne l’evoluzione che per prevenirne la mortalità che ne consegue.

I 3 progetti sono stati ampiamente descritti, documentati e aggiornati iniziando dal GINA del 1995 seguito dal GOLD nell’aprile 2001 e ARIA nel novembre 2001.  Con il progetto GOLD in particolare vengono divulgati vari documenti ed in particolare una sintesi delle linee guida, pubblicate nel numero di marzo 2013 della rivista American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine e nel sito internet ww.goldcopd.org. Sono state inoltre pubblicate sul sito e stampati altri materiali come il documento completo, la pocket guide, lo slide kit educazionale.

Scopo del presente Workshop e’ di discutere con i maggiori esperti  italiani del settore le linee guida GOLD – GINA e ARIA aggiornate confrontandosi direttamente con gli esperti internazionali. I documenti vengono messi a disposizione per essere divulgati nel corso dell'anno per mezzo di pubblicazioni cartacee, aggiornamenti dei siti web italiani (www.ginasma.it., www.goldcopd.it,  www.progetto-aria.it) e corsi di formazione.

Le relazioni verteranno pertanto sui contenuti delle linee guida con particolare enfasi sugli aggiornamenti mentre le relazioni internazionali porteranno un contributo sulle nuove acquisizioni scientifiche sui vari aspetti della diagnosi e del trattamento delle 3 patologie trattate e di patologie respiratorie e sistemiche ad esse occasionalmente associate. Gli esperti si riuniranno quindi in piccoli gruppi di discussione per approfondire gli argomenti trattati e produrre un documento finale per ogni progetto che verrà illustrato nella giornata finale. Quest’anno verrà attivato un quarto gruppo di lavoro focalizzato sulla complessità del malato BPCO, gruppo costituito prevalentemente da internisti e medici di medicina generale.

Inoltre nell’ambito del convegno verranno organizzati simposi di aggiornamento scientifico che porteranno all’attenzione dei partecipanti da parte di ricercatori internazionali di alto livello i risultati preliminari di studi e ricerche in corso nel campo della biologia cellulare, immunologia, fisiologia, fisiopatologia, e chirurgia dell’apparato respiratorio  e cardiovascolare, con particolare riferimento alla broncopneumopatia cronica (BPCO) ed associate comorbidità croniche ivi compresi malattie cardiovascolari e metaboliche croniche, malattie infettive. Analogo processo verrà sviluppato per l’asma bronchiale grave ed associate co-morbidità, ivi comprese rinite, sinusite, e vasculite.

Gli oratori hanno in comune una eccezionale produzione scientifica specifica per gli argomenti che trattano, documentata dalle loro pubblicazioni sulle più prestigiose riviste internazionali del settore.

Tutto l’evento sarà trasmesso in streaming e quindi accessibile anche al di fuori del limitato numero di invitati. Tutte le relazioni e documenti saranno poi pubblicati sul sito LIBRA, promotore della iniziativa insieme alla Università di Modena e Reggio Emilia.

 

Nella edizione 2015 verranno affrontati e discussi i seguenti temi

  • Ruolo delle infezioni nella riacutizzazione del paziente affetto da multimorbidità respiratorie croniche (asma/BPCO, rinite/asma, fibrosi polmonare/BPCO, bronchi ectasie/BPCO/Asma)
  • Ruolo della ventilazione non non-invasiva nel trattamento della insufficienza respiratoria acuta
  • Ruolo della ventilazione non invasiva nel trattamento della insufficienza respiratoria cronica
  • Valutazione e gestione dei pazienti multimorbidi complessi
  • Valutazione e gestione dei pazienti affetti simultaneamente da cardiopatia cronica e BPCO, in particolare in rapporto ai nuovi farmaci per lo scompenso cardiaco (PARADIGM)
  • Valutazione e gestione dei pazienti affetti da riacutizzazioni di fibrosi polmonare
  • Anti-IL5 per l’asma grave
  • Nuovi trattamenti per la fibrosi polmonare idiopatica e loro potenziale rilevanza per altre malattie respiratorie croniche
  • Compromissione funzionale e strutturale respiratoria nel corso di malattie croniche di pertinenza internistica

 

PROGRAMMA

 

SCIENTIFIC SECRETARIAT

Dott.ssa Elisa Veratelli

Università degli Studi di Ferrara, Centro Interdipartimentale per lo Studio delle Malattie Infiammatorie delle Vie Aeree e Patologie Fumo-Correlate (CEMICEF), Via Rampari di San Rocco, 27 44121 Ferrara, Italy

elisa.veratelli@unife.it

 

CME PROVIDER

EUROMEDIFORM SRL

Via A. Cesalpino 5/B – 50134 Firenze

info@euromediform.it

 

ORGANIZING SECRETARIAT

Dott.sa Margherita Franzoni | Dott.ssa Marzia Sivieri

Consorzio Futuro in Ricerca | Ufficio Convegni e Attività Formative

Via Saragat, 1 – Blocco B – I° Piano, 44122 Ferrara, Italy

convegni@unife.it

archiviato sotto: