Tu sei qui: Home / Notizie / LETTERA DEL PROF. GIOVANNI FIORENTINI

LETTERA DEL PROF. GIOVANNI FIORENTINI

Ferrara, 11 Aprile 2016

Gentile amica, caro amico del CFR,

oggi l’ assemblea dei Soci ha approvato il bilancio 2015, chiuso con un avanzo di amministrazione di 27.000 Euro che sarà destinato a sostenere giovani ricercatori nella fase di transizione fra l’ Università e il mondo delle aziende.

Il bilancio presenta spese destinate alla ricerca per circa 6 Milioni di Euro, compresi quasi 3 Milioni per il personale di ricerca (borsisti, assegnisti, contrattisti…), corrispondenti a retribuzioni per ricerca pari a circa 100 anni–persona. Questi giovani ricercatori che il CFR sostiene rappresentano il nostro tesoro, la linfa con cui alimentare nuovi progetti e guardare con fiducia al futuro.

I costi della  gestione del CFR assommano a 867.000 euro, incluse le spese per il personale amministrativo, gli oneri fiscali e le spese di funzionamento.

Nel corso del 2015 sono stati stipulati nuovi contratti di ricerca per oltre 6.6 Milioni di euro, in crescita del 9% rispetto all’ anno precedente. Sono stati realizzati 49 convegni scientifici e sono stati approvati 26 progetti presentati da CFR a bandi nazionali e internazionali.

Il Consorzio si è qualificato come Struttura Accreditata della Rete Alta Tecnologia dell’Emilia Romagna.

Con grande piacere, informo che l’Università di Ferrara è nuovamente socia di CFR. Ciò segna un passo molto importante per il futuro del Consorzio e di UniFe, che assieme saranno ancora più forti nel promuovere e sostenere la ricerca e il trasferimento tecnologico, favorendo l'incontro del mondo accademico con Enti e aziende attivi nelle applicazioni della ricerca.

Durante il mio mandato come Presidente, il valore dei contratti di ricerca sottoscritti annualmente da CFR è costantemente cresciuto, passando da 5.5 nel 2012 a 6.6 Milioni di euro nel 2015, con bilanci sempre in attivo come nella più che ventennale tradizione di CFR, pur in un periodo di grandi difficoltà per il nostro Paese. Per il raggiungimento di questi risultati, sono grato all’impegno di coloro che hanno lavorato per CFR, i ricercatori, il Consiglio di Amministrazione, il Collegio dei Sindaci, la Direttrice e il personale del Consorzio che ha sempre fornito eccellente collaborazione.

Passo il testimone di Presidente di CFR per il prossimo triennio alla Prof.ssa Laura Ramaciotti che, in qualità di delegata del Rettore per il trasferimento tecnologico e i rapporti col territorio, è certamente nella posizione ideale per poter realizzare le migliori sinergie fra UniFe e CFR.

A Laura, ai nuovi componenti degli Organi e a tutti gli amici di CFR formulo i migliori auguri per il più brillante futuro.

Prof. Giovanni Fiorentini

Navigazione