Tu sei qui: Home / Notizie / Pubblicato Bando Regionale Servizi innovativi per le pmi - Por Fesr 2014-2020, Asse 1, Azione 1.1.2 (Delibera di Giunta regionale n. 1305/2016)

Pubblicato Bando Regionale Servizi innovativi per le pmi - Por Fesr 2014-2020, Asse 1, Azione 1.1.2 (Delibera di Giunta regionale n. 1305/2016)

Bando Regionale Servizi innovativi per le pmi - Por Fesr 2014-2020, Asse 1, Azione 1.1.2 (Delibera di Giunta regionale n. 1305/2016)

Il bando si rivolge alle piccole e medie imprese (PMI) impegnate in percorsi di innovazione tecnologica e diversificazione dei propri prodotti e/o servizi, con l'obiettivo di accrescere la quota di mercato o di penetrare in nuovi mercati.

Beneficiari: PMI, con sede operativa presso cui svolgere il progetto in Emilia Romagna, aventi completato almeno due esercizi all’atto della presentazione della domanda e con codice ATECO coerente con quelli indicati nella Strategia Regionale di Specializzazione Intelligente per le priorità A, B e D (si vedano  Appendici 3 e 4 al Bando). E’ ammessa la presentazione di una sola domanda per ciascun beneficiario.

Interventi ammissibili:

  • ampliamento della gamma dei prodotti e/o servizi o la loro significativa ridefinizione tecnologica e funzionale in senso innovativo
  • introduzione di contenuti e processi digitali e di innovazione di servizio in grado di modificare il rapporto con clienti e stakeholder
  • ri-caratterizzazione dei prodotti e dei servizi in senso fortemente sostenibile e in favore della inclusione e della qualità di vita.

Ambiti di intervento principali

Agroalimentare, Edilizia e Costruzioni, Meccatronica e Motoristica, Salute e Benessere, Industrie Culturali e Creative, Innovazione nei Servizi

Durata progetti: 01/01 – 31/12/2017 (12 mesi)

Spese ammesse a contributo: :

  1. consulenze tecnologiche e di ricerca, studi e analisi tecniche, acquisto di diritti su licenze e brevetti;
  2. prove sperimentali, misure, calcolo, certificazioni di prodotto;
  3. progettazione software, multimediale e componentistica digitale;
  4. design di prodotto/servizio e concept design;
  5. prototipazione e stampa 3D
  6. progettazione impianti pilota;
  7. consulenze per la gestione organizzativa e strategica dell’innovazione, nella forma del management temporaneo per l’innovazione (supporto operativo e strategico alla realizzazione del processo fino all’introduzione sul mercato del nuovo prodotto - max 30% del totale)

Budget di progetto: € 40.000 - € 150.000 (ridotto del 50% solo per i progetti riconducibili all’ambito di specializzazione Industrie Culturali e Creative)

Almeno il 50% delle spese progettuali devono essere costituite da contratti di fornitura stipulati con soggetti appartenenti a Laboratori e Centri per l’Innovazione accreditati ai sensi della DGR 762/2014 appartenenti alla Rete Regionale dell’Alta Tecnologia, Organismi di ricerca, enti pubblici di ricerca, Università e altre istituzioni anche del campo artistico, Start-up innovative ai sensi della L 221/2012 e 33/2015 e FabLabs.

CFR  in quanto Centro per l’Innovazione della Rete Regionale dell’Alta Tecnologia ai sensi della DGR 762/2014  rientra tra i fornitori di servizi di consulenza a contenuto tecnologico ammissibili; inoltre, ai contratti di ricerca finanziabili attraverso tale bando è possibile applicare le agevolazioni derivanti dal credito di imposta previsto per attività di  ricerca e sviluppo.

Intensità di finanziamento: 35 % – 45 % delle spese ammissibili

Scadenza: ore 13.00 di venerdì 14 ottobre 2016.

Link di riferimento

http://www.regione.emilia-romagna.it/fesr/opportunita/2016/servizi-innovativi-per-le-pmi

Per approfondimenti :

Matteo Balboni – Responsabile Ufficio Finanziamenti Comunitari, Nazionali e Regionali

Tel 0532762404 - Cell 3357907989

VoIP 0532974078

E-mail: matteo.balboni@unife.it

e/o

Rita Vezzali - Ufficio Finanziamenti Comunitari, Nazionali e Regionali

VoIP 0532974081

E-mail: rita.vezzali@unife.it

Navigazione