Tu sei qui: Home / Presentazione / Organi / Consiglio di Amministrazione

Consiglio di Amministrazione

Il Consiglio di Amministrazione provvede, con ogni più ampio potere, alla ordinaria e straordinaria amministrazione del Consorzio, delegando all’occorrenza a propri componenti la gestione di progetti speciali e la partecipazione all’organo amministrativo di “Società strumentali” anche con funzione di Presidente del Consiglio di Amministrazione; sono escluse dalla sua competenza unicamente le materie riservate dalla legge e dal vigente Statuto alla competenza dell’Assemblea.

Il CdA in particolare:

a)   redige ed approva entro il mese di Febbraio il bilancio consuntivo delle attività svolte, accompagnato da una relazione dei risultati conseguiti;

b)  approva la costituzione e/o partecipazione a Società strumentali anche a fini di lucro per lo svolgimento di particolari attività.

Il bilancio consuntivo accompagnato dalla relazione dell’Organo di Controllo viene trasmesso ai Consorziati.

  1. Il componente che, senza giustificato motivo non partecipi a tre riunioni consecutive del Consiglio di Amministrazione può essere dichiarato decaduto dal Consiglio stesso.
  2. In caso di cessazione per qualsiasi motivo di uno dei componenti del Consiglio di Amministrazione, lo stesso Consiglio provvederà alla nuova nomina, con effetto fino alla prima assemblea utile, ove verrà demandata all’Assemblea la sostituzione dell’amministratore cessato.

Il CdA nomina al suo interno il vice Presidente.

 

Il CdA è composto dai seguenti Membri:

Il CdA non percepisce nessun compenso ne gettone di presenza.